venerdì 18 novembre 2016

5 cose che... #2 | 5 generi preferiti





Un altro venerdì in compagnia della bellissima rubrica ideata da  Twins Books Lovers

                                       Oggi si parla di GENERI PREFERITI!

In ordine casuale, nella mia personale classifica dei generi preferiti troviamo:

                                                                         I
                                            Thriller



E' il mio genere, quello in cui mi riconosco di più e al quale sono molto affezionata. 

Consiglio

Patricia Cornwell e Jeffery Deaver


II
Romanzo di formazione


Il romanzo di formazione è la lettura che prediligo nei momenti in cui sono più riflessiva del solito.. Il mio preferito è sicuramente Jane Eyre di Charlotte Bronte.

Consiglio:

Pamela (S. Richardson), David Copperfield (C. Dickens), L'educazione sentimentale (G. Flaubert), Norwegian Wood (H. Murakami)


III
Horror


Adoro i brividi, le atmosfere e i personaggi di questo genere. Devo però ancora affrontare il genere gotico puro, padre dell'horror. Il mio autore preferito è il re Stephen King.

Consiglio:

L'esorcista (W.P. Blatty), IT (S. King), Rosemary's Baby (I. Levin)


IV
Epica


Da piccola non leggevo Topolino, ma le edizioni per bambini de L'Iliade, de L'Odissea, de l'Eneide e chi più ne ha più ne metta.. E' insieme al thriller il genere del mio cuore.

Consiglio:

Eneide (Virgilio), Odissea (Omero), Iliade (Omero), Poema del mio Cid (anonimo) , Argonautiche (Apollonio Rodio)


V
Giallo


Per quando mi voglio rilassare e trasformarmi in detective. Altro che libri da spiaggia.

Consiglio:

Agatha Christie, George Simenon, Arthur Conan Doyle






7 commenti:

  1. Ho sempre sottovalutato i romanzi di formazione, cercherò di inserirli nelle prossime tbr

    RispondiElimina
  2. Epica... me l'hanno fatta odiare alle medie! La professoressa Mugnoli non aveva pietà :(

    RispondiElimina
  3. Ciao!!! Condivido le tue scelte...tranne l'horror, che non fa proprio per me, e l'epica!! Ma credo che gli anni delle superiori abbiamo influito e non poco su quest'ultima :/

    RispondiElimina
  4. Oh Anastasia, io e te potremmo tranquillamente scambiarci le librerie, sono talmente simili i nostri generi preferiti!!! L'epica non l'ho inserita tra i prime 5 ma anche io l'ho amata tantissimo quando la scoprii al liceo! *.* Per la tesina di maturità avevo scelto come tema "Il macabro nel Romanticismo" e per la parte di letteratura latina avevo portato la Pharsalia di Lucano -che aveva molti elementi horror/tragici (le scene splatter nei campi di battaglia o le scene con streghe e negromanti...awww) ♥
    Jane Eyre lo sto leggendo proprio in questi giorni: sono ancora all'inizio ma mi sta piacendo molto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ciao :) condividiamo il Thriller:)

    RispondiElimina
  6. L'horror non è il mio genere, gli altri invece mi piacciono, anche se la Cornwell è thriller, ma potrebbe avvicinarsi all'horror perché a volte va giù pesante (almeno nei primi libri pubblicati)

    RispondiElimina